Famiglia uccisa Macedonia: casa Sacile sotto sequestro

Al termine del sopralluogo e delle verifiche, che hanno riguardato soprattutto il materiale informatico, è stato disposto il sequestro dell'abitazione della famiglia Pocesta, trucidata una settimana fa durante un'esecuzione notturna mentre padre, madre e una figlia di soli 14 anni stavano trascorrendo le vacanze in Macedonia. Lo si apprende da fonti della Questura di Pordenone. La decisione di apporre i sigilli alla casa di Cornadella di Sacile è stata assunta, spiegano i collaboratori del Questore, Marco Odorisio, "per favorire eventuali richieste di cooperazione che dovessero pervenire da autorità macedoni". Secondo quanto filtrato, dopo i controlli capillari e l'acquisizione del materiale informatico avvenuti nel corso di un sopralluogo non sono previste ulteriori attività investigative che riguardino l'immobile, mentre proseguono le indagini alla ricerca di eventuali informazioni che possano far pensare che anche solo una parte del crimine possa essere stata progettata in Italia.(ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Oggi Treviso
  2. Oggi Treviso
  3. Oggi Treviso
  4. Oggi Treviso
  5. Oggi Treviso

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Vendemiano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...